SEZIONI NOTIZIE TMW RADIO

ESCLUSIVA TG - Ezio Rossi: "Toro, dovevi fare il salto di qualità. Con l'Hellas un bell'esame"

di Emanuele Pastorella
Vedi letture
Foto

Torinogranata.it ha intervistato in esclusiva Ezio Rossi. L'allenatore, con un passato al Toro e all'Hellas Verona, ha commentato il momento dei granata di Walter Mazzarri, tra qualche rimpianto per ciò che si poteva fare e non è stato fatto in estate e la sfida di domenica allo stadio Bentegodi contro i gialloblù.

Ezio Rossi, deluso da questo avvio di stagione del Toro?
"Doveva essere l’anno del salto di qualità, invece i granata restano sempre nel limbo. Poteva esserlo dal punto di vista societario, con la possibilità di fare un grande mercato in estate per affrontare al meglio l’Europa, e dal punto di vista dei risultati, costruendo una squadra che potesse finalmente centrare l’ingresso nelle coppe senza sfruttare i problemi altrui. E invece, niente di tutto questo: positive le ultime vittorie, ma il gioco….Salviamo i risultati, molto meno le prestazioni"

PUBBLICITÀ

Dove andrebbe puntellata la rosa durante il mercato invernale?
"Parto da un presupposto: a gennaio è sempre molto complicato migliorare una squadra. Bisogna farlo in estate, purtroppo al Toro non è successo. Ora io andrei a cercare qualche giocatore che possa dare maggiori alternative al tecnico: tutte le squadre hanno un modulo principale e tanti altri ai quali si possono adattare, Mazzarri è difficile che cambi. Ecco, io andrei a prendere qualche pedina così, che dia delle possibilità di cambiare modulo".

Rossi, doppio ex di Verona e Toro: chi vince domenica al Bentegodi?
"Sarà una bella prova per i granata: hanno battuto formazioni in difficoltà, ora troveranno una squadra che sta bene. Ho visto giocare i ragazzi di Juric, il mister è stato bravissimo a dare un’identità: sono la sorpresa del campionato, avrebbero meritato anche qualcosa in più in diverse occasioni. E io a inizio stagione che pensavo che a questo punto del campionato fossero insieme al Brescia…(ride, ndr). E poi c’è il fattore Bentegodi, non è mai facile giocare in quello stadio".

Altre notizie
Mercoledì 12 agosto 2020
10:30 Avversarie Cagliari, il 4-3-3 di Di Francesco mette in dubbio la conferma di Joao Pedro. Che farà il Toro? 10:10 Mercato Izzo continua a cercare squadra e spera in un’accelerata della Roma 09:50 Settore giovanile Alla fine Bava resta. Mancano due tecnici 09:30 Mercato Rodriguez: braccio di ferro 09:10 Settore giovanile Settore scout: tocca a Narducci
PUBBLICITÀ
08:50 Notizie Tuttosport: “Toro, caccia al regista: spunta Badelj” 08:30 Primo Piano Giampaolo ha urgenza di avere i giocatori chiave subito, ma il Torino fatica nelle trattative 07:58 Mercato Torino, alla ricerca della qualità 07:32 Mercato C'è la Viola su De Paul e due giovani in prestito per l'operazione 06:55 Mercato A Bola: respinta la prima proposta dello Sporting per Lyanco 06:45 Primo Piano Quando il Torino strappò Zaza a Giampaolo per darlo a... Giampaolo 06:32 Primo Piano Rivoluzione Toro, ma senza esagerare 06:00 Primo Piano Nel 2003 il Toro torna ad avere un suo stadio, il Comunale 04:49 Mercato Lyanco, Cairo ha fissato il prezzo del brasiliano e non è da saldi 04:33 Mercato Il pressing sulla Samp: il Toro corteggia cinque doriani 00:04 Notizie Il Premier snobba Cairo e preferisce... Elkann
Martedì 11 agosto 2020
23:16 Notizie I Wolves, sfortunati, cadono ai quarti di Europa League 23:06 Notizie Segre dice addio alle speranze di promozione e chiude la sua stagione 22:16 Mercato Un nuovo obiettivo granata nella Sampdoria per Giampaolo 21:32 Settore giovanile Gonella nelle mire dell'Albinoleffe, altro prestito dal Toro per i bergamaschi