Il Brescia pensa a Calaiò come innesto d'esperienza

di Claudio Colla
articolo letto 768 volte
Foto

Trentasette anni da pochi giorni, il centravanti Emanuele Calaiò, finita la squalifica, sarebbe finito nel mirino del Brescia, stando a quanto riportato da La Gazzetta dello Sport. In procinto di lasciare il Parma in ogni caso, l'ex-centravanti granata rappresenterebbe l'innesto d'esperienza ricercato da Eugenio Corini, in vista del prosieguo della corsa alla promozione in Serie A.


Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy