SEZIONI NOTIZIE

Il rebus tecnico Juve tiene in scacco il calcio europeo, non solo quello italiano

di Marina Beccuti
Vedi letture
Foto

L'addio di Allegri e la scelta del nuovo tecnico sulla panchina della Juve tiene in stand by tutto il calcio europeo. Perchè, se dovesse arrivare uno dei big che siede su una delle panchine dei club più blasonati, sarebbe davvero una rotazione a catena.

PUBBLICITÀ

La soluzione più facile sembra essere quella legata a Inzaghi della Lazio, che però farebbe storcere il naso a Ronaldo, perchè l'ex attaccante non ha esperienza in Champions League. C'è un tentativo per arrivare a Pochettino del Tottenham che però ha una clausola rescissoria alta, 40 milioni di euro, più un contratto che scade nel 2023. Ma il tecnico argentino, di origine piemontese (i suoi avi sono originari di Virle, nel torinese), che ama la bagna cauda, starebbe pensando di chiedere la rescissione consensuale del contratto che lo lega agli Spurs e il suo entourage avrebbe già incontrato il dt bianconero Paratici. Pronti 12 milioni annui netti per un triennale.

E' chiaro che molta è fuffa perchè i bianconeri sono abili a nascondere le trattative vere e quando meno tutti se lo aspettano, verrà fuori il nome del nuovo tecnico. Sul quale, si può anche scommettere, non sarà Inzaghi. Troppo debole la sua forza al cospetto di una squadra che vuole La Champions. Anche se, va riconosciuto, è comunque un tecnico in grande crescita.

Altre notizie
Giovedì 04 giugno 2020
09:21 Mondo e Storia Granata Gli auguri del club a Monzón Novellino, tecnico granata di alterne fortune 09:15 Notizie La Stampa: "Si salvi chi può" 08:45 Notizie Torino, sprint decisivo per prenotare Fares 08:15 Notizie Tuttosport, Ansaldi ai tifosi: "Io resto" 07:45 Notizie Torino CronacaQui: "Toro, se l'attacco fa acqua salvarsi diventa un'impresa"
PUBBLICITÀ
07:00 Primo Piano ESCLUSIVA TG – Ezio Rossi: “Spero che il Torino abbia resettato il cervello: la partita con il Parma è da vincere a tutti i costi” 06:30 Primo Piano ESCLUSIVA - Toro, un altro schiaffo: dopo Bonaventura c'è un altro no 06:00 Primo Piano Stadi più caldi al mondo? Il Toro non c'è, ma non è una novità 01:30 Mercato Pedulla': "Toro ha le mani su due calciatori"
Mercoledì 03 giugno 2020
23:30 Ex granata Un figlio d'arte per l'attacco del nuovo Palermo in Serie C? 22:30 Primo Piano Toro, affondo per un giovane attaccante argentino: Vagnati è in pole 22:08 Notizie Coppa Italia, semifinali anticipate di un giorno: governo ok 21:20 Mercato Enrico Fedele: "Se arriva lui, Petagna via via in prestito" 21:00 Ex granata Laxalt, addio Serie A. Il suo prossimo destino è in Russia 20:40 Mercato Toro, un portiere cambia aria ma finisce a Milano 20:20 Notizie Serie B al via il 21 giugno, confermati playoff e playout 20:00 Mercato Vojvoda obiettivo difficile, la Fiorentina sarebbe in pole 19:45 Primo Piano Allenamento pomeridiano al Grande Torino. Presente anche Urbano Cairo 19:30 Notizie Emergenza Coronavirus: il bollettino del 3 giugno della Protezione Civile 19:00 Mercato Fares, addio probabile alla SPAL al termine della stagione. Il Toro è in pole