SEZIONI NOTIZIE

Il Sondaggio di TorinoGranata.it: l'entusiasmo di Zaza travolge i tifosi

di Claudio Colla
Vedi letture
Foto

Si dice, talvolta, che i tifosi di calcio abbiano la "memoria corta". Tuttavia, perché non provare, per una volta, a ribaltare l'accezione di tale rilievo? Solo qualche settimana fa, Simone Zaza, nel dicunt quotidiano tra non addetti ai lavori, era dato come quasi certo partente, in primo luogo negli auspici dei supporter granata. Il suo entusiasmo, trapelato dall'impegno negli allenamenti, oltre che dai social personali del giocatore, sembra aver però contagiato l'ambiente, tifosi inclusi: piccola testimonianza di ciò è il risultato del sondaggio propostovi sabato scorso, al quale quasi il 45% dei partecipanti ha indicato la permanenza di Zaza come soluzione preferita per il vice-Belotti designato in vista del 2019/20. Specificando la fiducia nel fatto che la passata stagione sia stata comunque un utile rodaggio per la punta lucana, e che quest'ultimo sia pronto a fornire alla squadra un contributo di qualità. Seconda opzione più votata, intorno al 25,5% delle preferenze, l'ingaggio di un nuovo attaccante, dal profilo simile (uno tra tutti, si intende, il nome di Kouamé, che al cui arrivo dovrebbe naturalmente corrispondere la cessione di Zaza). Si pensa poi anche all'integrazione di un giovane, da prendere rigorosamente a titolo definitivo, e che accetti senza piantar grane la panchina (era circolato il nome di Pinamonti, finito però al Genoa), con preferenze tra il 17 e il 18%. Decisamente meno quotata le scelte relative all'arrivo di un centravanti classico e d'esperienza (poco sopra l'8%), mentre in pochi, meno del 4%, credono alla promozione di Damascan a centravanti di riserva. Dunque, per dirla un tantino giovanilisticamente, Zaza rules.

Di seguito, il link al sondaggio relativo al futuro di Zaza: https://www.torinogranata.it/sondaggi/sondaggio-86.


Altre notizie
Martedì 23 Luglio 2019
07:05 Notizie Oggi giocherebbero così: le probabili formazioni delle venti di A 07:00 Primo Piano Beiranvand, il portiere che parò un rigore a CR7: ora è stato proposto al Toro 06:00 Primo Piano Trequartista o seconda punta? Qual è l'acquisto giusto per il Toro? 05:21 Avversarie Le prossime avversarie, da Toszer all'ex granata Priyma 04:55 Notizie Occhio a Ádám Bódi: il più 'caro' del Debrecen
Lunedì 22 Luglio 2019
22:50 Mercato Toro, per Dimarco la concorrenza arriva dalla via Emilia 22:49 Mercato Ben Kone: due proposte per il giovane granata 22:10 Mercato L'Udinese avrebbe respinto un'offerta del Torino per De Paul 21:35 Ex granata Tanti auguri a Roberto Stellone 20:35 Mercato Toro, per la fascia mancina si guarda a casa dell'Inter? 20:05 Mercato Segre, dopo il rinnovo tre squadre di Serie B lo cercano 20:00 Mercato Cutrone non s'ha da fare: l’impedimento è in rosa al Torino 19:45 Mercato Il Milan ha stabilito il prezzo per Laxalt. A pensarci non c’è solo il Torino 19:28 Notizie L’allenamento del Torino al Moccagatta sotto gli occhi di Cairo 18:55 Primo Piano Ok dell’Uefa per la Curva Nord al Moccagatta. In vendita i biglietti 18:35 Notizie L’appello di Rincon per aiutare un ragazzino e i suoi compagni 18:15 Notizie Varga una sorta di Cassano parola di Pedro Mariani 18:00 Primo Piano Se il Debreceni è determinato come il suo presidente il Torino dovrà esserlo di più 17:12 Notizie Da un giro di portieri potrebbe arrivare il vice Sirigu 16:52 Primo Piano Bonifazi via? Il primo nome resta Bogdan, ecco perché