SEZIONI NOTIZIE TMW RADIO

Rinnovi a breve termine: per il Toro può tornar viva una vecchia pista

di Claudio Colla
Vedi letture
Foto

A pochi giorni dal suo arrivo in quel di Lecce, risalente alla fine di gennaio, il centrocampista ceco Antonin Barak aveva contribuito a decretare l'esonero di Walter Mazzarri dalla guida della compagine granata. Suo uno dei quattro gol siglati dai giallorossi contro un Toro a dir poco in ginocchio, già reduce dall'epocale disfatta casalinga contro l'Atalanta, la mezzala, uno dei nomi che nell'estate del 2018 proprio il tecnico toscano aveva chiesto alla dirigenza, aveva intrapreso la propria strada verso il riscatto, dopo mesi di anonimato all'Udinese.

PUBBLICITÀ

Ora, la spinosa questione legata al rinnovo a breve termine del prestito in terra salentina. Barak, ventisei anni il prossimo 3 dicembre, ha da tempo dato il proprio ok a concludere il campionato agli ordini di Liverani, ma l'Udinese, forse per mettere in difficoltà una diretta concorrente per la permanenza in Serie A, non ha ancora dato il proprio assenso all'operazione. Pur non potendo utilizzare il giocatore, qualora rientrasse alla base, fino al termine della stagione in corso.

La disputa sull'asse Friuli-Puglia può in prospettiva favorire, qualora il ceco classe '94 fosse ancora un elemento di interesse. Certo, il nome delle Zebrette che davvero piace al Toro, si sa, è quello di Seko Fofana: tuttavia, un Barak ritrovato, capace di riproporre il livello di gioco mostrato all'epoca del suo arrivo in Italia, stagione 2017/18, prima che gli infortuni si frapponessero tra lui e un possibile futuro tra le file di una big (Juve, Inter, e Roma, all'epoca, lo sondarono con interesse), potrebbe risultare un profilo decisamentre interessante, in vista di un reparto di centrocampo in buona parte da ricostruire. Anche a prescindere dall'opportunità o meno di assicurarsi il succitato Fofana. Contratto con l'Udinese ancora valido fino al giugno 2022, il cartellino di Barak, sul quale il Lecce non detiene alcun diritto di riscatto, vale 8 milioni di euro, secondo Transfermarkt.de.

Altre notizie
Venerdì 18 settembre 2020
08:45 Notizie La Stampa: "Quota 100 gol e non solo. La carica di Belotti per riaccendere il Toro" 08:15 Notizie Tuttosport: "Piano Toro: Torreira fino al 2025. Scatto Ferrari" 06:45 Primo Piano Il Toro prova a spezzare l'incantesimo del Franchi, il 2 in A manca dal '77 06:00 Primo Piano Pillole di Storia - Nel 2014 l'esordio del Toro in Europa League 01:12 Mercato Cremonese: doppio colpo tra i giovani esuberi del Toro
PUBBLICITÀ
00:54 Mercato Dall'Uruguay: Rodriguez sarà del Torino. Colpo a sorpresa di Vagnati? 00:28 Mercato Ennesimo dietrofront per Krunic: niente Bundesliga 00:25 Mercato Toro su Ferrari, ma il Sassuolo spara alto 00:12 Primo Piano Il Milan insidia Torreira: la missione di Vagnati è sempre più difficile
Giovedì 17 settembre 2020
23:29 Avversarie Per Cutrone niente cessione. Contro il Torino ci sarà 23:00 Notizie Fiorentina-Torino, secondo i bookmakers difficile anche il pareggio 22:20 Avversarie Ibrahimovic e Calhanoglu regolano il Shamrock Rovers 21:50 Mercato Possibilità dalla MLS per l'attacco di mister Giampaolo 21:05 Notizie Silenzi a TMW: "Spero in un bel campionato del Toro. Belotti protagonista" 20:58 Mercato L'Athletic tra Berenguer e Martinez 20:42 Mercato Chievo vs Torino, arriva Karamoko e parte De Luca 20:18 Mercato Djidji vicino allo Spezia, prestito con diritto di riscatto 20:08 Settore giovanile Primavera, il Torino giocherà lunedì alle 11 19:58 Ex granata Zappacosta si avvicina al Genoa 19:42 Mercato Torreira, sul regista piomba la Roma