Europa League, figuraccia dell'Inter

di Federico Danesi
Vedi letture
Foto

Domani nel sorteggio del Quarti di finale in Europa League ci sarà soltanto la pallina con il nome del Napoli a rappresentare l'Italia. L'Inter infatti è uscita tra i fischi, dopo essere stata eliminata dall'Eintracht Francoforte. Decisiva per il risultato finale di 1-0 la rete di Jovic segnata dopo cinque minuti, anche grazie ad un clamoroso svarione di De Vrij. I nerazzurri hanno poi cercato la rimonta a testa bassa, ma senza nessuna idea, correndo più volte il rischio di prendere altri gol. Nel finale Spalletti ha buttato dentro due Primavera, Esposito e Merola, ma non è cambiato nulla e ora la squadra dovrà concentrarsi solo sulla volata per un posto in Champions League che comincia con il derby di domenica prossima.