Europa League, figuraccia dell'Inter

di Federico Danesi
articolo letto 2778 volte
Foto

Domani nel sorteggio del Quarti di finale in Europa League ci sarà soltanto la pallina con il nome del Napoli a rappresentare l'Italia. L'Inter infatti è uscita tra i fischi, dopo essere stata eliminata dall'Eintracht Francoforte. Decisiva per il risultato finale di 1-0 la rete di Jovic segnata dopo cinque minuti, anche grazie ad un clamoroso svarione di De Vrij. I nerazzurri hanno poi cercato la rimonta a testa bassa, ma senza nessuna idea, correndo più volte il rischio di prendere altri gol. Nel finale Spalletti ha buttato dentro due Primavera, Esposito e Merola, ma non è cambiato nulla e ora la squadra dovrà concentrarsi solo sulla volata per un posto in Champions League che comincia con il derby di domenica prossima.


Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy