Mondiali: difensore Perù ammette accordo

di Marina Beccuti
Fonte: ANSA
articolo letto 3603 volte
foto ANSA
foto ANSA
(ANSA) - ROMA, 12 OTT - Il difensore del Perù Renato Tapia ha ammesso che nel finale del match di martedì scorso contro la Colombia le due squadre si sono accordate per l'1-1, risultato che avrebbe qualificato direttamente ai Mondiali la Nazionale di Pekerman e mandato al playoff quella di Gareca. Il sito del quotidiano cileno "La Tercera" pubblica un video con le dichiarazioni del giocatore raccolte da Panamericana Tv, mentre la Federcalcio cilena valuta la possibilità di chiedere un intervento della Fifa. Il sospetto era emerso quando in campo erano ben visibili i conciliaboli tra giocatori delle due squadre, avvertiti dalle panchine della contemporanea situazione di Brasile-Cile, con la Roja sotto di due gol e condannata all' eliminazione èer la peggior differenza reti col Perù. Quest' ultimo poco prima aveva pareggiato con Guerrero il vantaggio di James e a quel punto si sarebbe accontentato del pari, rinunciando a una vittoria che l'avrebbe qualificato per Russia 2018, spedendo invece la Colombia al playoff.
Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI