SEZIONI NOTIZIE

Mourinho sulla Juventus: "Non mi stupirei se fosse eliminata dall’Ajax"

di Elena Rossin
Fonte: Sky Sport
Vedi letture
José Mourinho
José Mourinho

Sull’esito della partita di ritorno dei quarti di finale di Champions League si è espresso José Mourinho guest star della trasmissione “On The Touchline” dall’emittente russa “RT”. Come riportato da Sky Sport lo Special One parlando della Champions League ha detto: “Credo che l’Ajax sia l’unica squadra che a questo punto della competizione non risenta assolutamente della pressione di dover portare a casa il risultato” e poi ha proseguito “Juventus e Barcellona partono sicuramente con un leggero vantaggio dati i risultati delle partite d’andata, ma non mi stupirei se venissero eliminate da Manchester United e Ajax. Tutte partono alla pari, nessuno pensa che sia o non sia fatta, ma le rimonte in questa competizione ci sono già state”.

Proprio la Juventus aveva rimontato negli ottavi la sconfitta dell’andata per due a zero con il tre a zero del ritorno eliminando l’Atletico Madrid e proprio in quell’occasione Mourinho fu profetico quando disse: “Se proprio devo scegliere dico Atletico Madrid, ma non sarei sorpreso se la Juve rigirasse il tutto”. Continuando la sua disamina sui quarti di Champions ha detto:  "Il Bayern Monaco doveva vincere la Champions, il PSG anche. Così come il Real o l’Atletico Madrid. All’Ajax nessuno pensava di avere qualche minima possibilità di vincerla, eppure ce l’hanno". Per l’ex allenatore del Chelsea non conta più di tanto che l’Ajax non abbia grande esperienza internazionale. “In questo momento – ha dichiarato Mourinho - sono una squadra migliore di quella di due anni fa. Hanno due o tre giocatori con più esperienza. Certamente quella contro la Juventus è una sfida complicata per loro, ma possono farcela”. Chissà se lo Special One ci ha di nuovo preso? O si saprà domani sera quando alle 20,30 Juventus e Ajax scenderanno in campo.  


Altre notizie
Martedì 23 Luglio 2019
06:00 Primo Piano Trequartista o seconda punta? Qual è l'acquisto giusto per il Toro? 05:21 Avversarie Le prossime avversarie, da Toszer all'ex granata Priyma 04:55 Notizie Occhio a Ádám Bódi: il più 'caro' del Debrecen
Lunedì 22 Luglio 2019
22:50 Mercato Toro, per Dimarco la concorrenza arriva dalla via Emilia 22:49 Mercato Ben Kone: due proposte per il giovane granata 22:10 Mercato L'Udinese avrebbe respinto un'offerta del Torino per De Paul 21:35 Ex granata Tanti auguri a Roberto Stellone 20:35 Mercato Toro, per la fascia mancina si guarda a casa dell'Inter? 20:05 Mercato Segre, dopo il rinnovo tre squadre di Serie B lo cercano 20:00 Mercato Cutrone non s'ha da fare: l’impedimento è in rosa al Torino 19:45 Mercato Il Milan ha stabilito il prezzo per Laxalt. A pensarci non c’è solo il Torino 19:28 Notizie L’allenamento del Torino al Moccagatta sotto gli occhi di Cairo 18:55 Primo Piano Ok dell’Uefa per la Curva Nord al Moccagatta. In vendita i biglietti 18:35 Notizie L’appello di Rincon per aiutare un ragazzino e i suoi compagni 18:15 Notizie Varga una sorta di Cassano parola di Pedro Mariani 18:00 Primo Piano Se il Debreceni è determinato come il suo presidente il Torino dovrà esserlo di più 17:12 Notizie Da un giro di portieri potrebbe arrivare il vice Sirigu 16:52 Primo Piano Bonifazi via? Il primo nome resta Bogdan, ecco perché 16:27 Risultati e classifiche Tabellone completo della Coppa Italia 2019/2020 16:14 Risultati e classifiche Tabellone completo del terzo turno eliminatorio di Europa League