SEZIONI NOTIZIE

Rivoluzione Var, ma cos'è il “challenge”?

di Elena Rossin
Fonte: Ymw
Vedi letture
Foto

La Figc ha aperto al “challenge” nel mondo del calcio. La federcalcio, con un comunicato infatti ha reso noto di aver dato la disponibilità a sperimentare questa possibilità. Sarebbe una svolta epocale, e d'altra parte la Serie A è già stata apripista per l'ingresso del Var nel calcio. Ma cos'è il “challenge”?

PUBBLICITÀ

La chiamata dell'arbitro alla on field review da parte delle squadre. La Figc lo spiega brevemente così, e infatti questa è la descrizione più calzante. In sostanza, ove questa disponibilità fosse sfruttata e appoggiata dalla Fifa, i club del nostro campionato potrebbero chiedere all'arbitro di campo di andare a controllare il monitor per rivedere le azioni di gioco controverse. Come e quando? Al momento, ovviamente, è troppo presto per dirlo: lo stesso comunicato si rifà alle determinazioni dell'Ifab, cioè dell'ente deputato a fissare le regole del gioco del calcio a livello mondiale. È ovvio che, come già accaduto col Var, vi saranno protocolli da seguire. E la possibilità di ricorrere al “challenge” dovrà comportare anche dei limiti, per evitare di spezzettare in maniera eccessiva un gioco già fatto di tante pause come il calcio.

Negli altri sport. Nel tennis, il “challenge” esiste da tempo: ciascun tennista ha a disposizione tre "chiamate" per set. Tre, ma potenzialmente illimitate: il conteggio si abbassa infatti soltanto in caso di errore da parte del tennista. Dal 2019, la stessa possibilità è stata introdotta anche in Nba: in questo caso, ciascun tecnico può effettuare solo una "chiamata" a partita, in casi molto ben determinati. Dal 1999 (dopo svariati tentativi negli anni precedenti) la stessa possibilità è stata concessa nel football americano, con limitazioni molto precise: tra le altre, ogni allenatore ne ha a disposizione due a partita. Che però diventano tre se il primo è andato a buon fine. Concludiamo con la pallavolo: due “challenge” a squadra per set. Anche in questo caso, il conteggio si abbassa soltanto in caso di chiamata errata.

Altre notizie
Sabato 22 Febbraio 2020
09:00 Notizie La Stampa: "Belotti, digiuno record. Caccia al gol perduto per risollevare il Toro" 08:30 Notizie Tuttosport: "Quattro da blindare per ripartire da Toro" 08:03 Esclusive Paolo Archetti Maestri: “La rosa è troppo ristretta. Bisognava comprare qualcuno d’esperienza, anche svincolato” 07:00 Primo Piano Statistiche e curiosità sulla gara di domani tra Torino e Milan 06:00 Primo Piano Primavera - Le probabili formazioni di Cagliari-Torino
PUBBLICITÀ
Venerdì 21 Febbraio 2020
22:40 Avversarie Il Napoli ribalta il Brescia in nove minuti nella ripresa 22:17 Primo Piano Longo, non perdere contro il Parma per evitare due record negativi 21:56 Ex granata Ljajic in quarantena dal Besiktas, c'è il panico anche in Turchia 21:36 Avversarie All'intervallo il Brescia è avanti 1-0 sul Napoli di Gattuso 21:00 Notizie In Torino-Parma i dati sono quasi tutti favorevoli ai ducali: va sovvertito il pronostico 20:30 Notizie Pirateria, comunicato ufficiale Sky: "Conseguenze legali anche per i fruitori" 20:02 Notizie Serie A, le formazioni ufficiali di Brescia-Napoli: Balotelli e Zmrhal dal 1', Politano e Mertens 19:30 Notizie Allarme Coronavirus, rinviate 40 gare della Lega Dilettanti Lombardia 19:00 Notizie Ritorno all'azzurro: FootyHeadlines svela la maglia dell'Italia di Euro 2020 18:30 Notizie Le probabili formazioni di Tmw per Torino-Parma: ballottaggio Aina-De Silvestri, dubbio Caprari-Siligardi 18:00 Primo Piano Obiettivo minimo per il Torino è terminare il campionato conquistando 14 punti 16:58 Mondo e Storia Granata Patto tra il Toro e i tifosi, ma la contestazione a Cairo rimane 16:34 Mercato UFFICIALE, risolto il contratto tra il Lecce ed Imbula 16:08 Notizie Belotti in gol contro il Parma per un piccolo record 15:48 Avversarie Parma, in recupero Darmian. Kulusevski è recuperato