SEZIONI NOTIZIE

Fofana-Toro: se non c'è la contropartita giusta, serve il cash

di Claudio Colla
Vedi letture
Foto

Mentre l'Udinese non sembra più interessata a Vittorio Parigini, o quanto meno non a un suo inserimento nella trattativa per Seko Fofana, e mentre, al contempo, Kevin Bonifazi è passato dallo status di sicuro partente a quello di risorsa da sfruttare al massimo per la retroguardia granata, specie considerata la tendenza all'infortunio che continua a caratterizzare Lyanco, la trattativa tra il Toro e il club friulano per il possibile passaggio del 24enne centrocampista franco-ivoriano in maglia granata sembra essersi arenata. Fissa a 12 milioni di euro la richiesta delle Zebrette, pronte a privarsi di un attuale titolare, specie in presenza della ancora possibile partenza di Rodrigo De Paul, solo di fronte a un consistente incasso in termini di liquidi.

PUBBLICITÀ

L'arrivo del brasiliano Walace dall'Hannover 96, insieme all'inamovibilità di Mandragora, potrebbe indurre i bianconeri, sebbene in misura ridotta, ad allargare le maglie delle possibilità di trattativa. Tuttavia, a meno che il Toro non sia pronto a sacrificare una delle proprie prime linee, o quanto meno "prime e mezzo" (Rincòn e Lukic sono profili che potrebbero interessare), il focus resta quanto il Toro sia disposto a spendere, in termini di puro denaro, per assicurarsi Fofana. Un centrocampista in più serve, come il pane o quasi: pur col tridente, un infortunio, una squalifica, e la coperta rischia di diventare immediatamente corta. E, a meno che Mazzarri non decida di confermare Gustafson come quinta scelta sulla mediana, ammesso si decida che la rosa di metà campo vada bene così anche in termini qualitativi, la strategia potrebbe essere quella di "tirarla lunga" fino a inizio settembre, e tentare di chiudere sotto i 10 milioni: una cifra tra i sette e mezzo e i nove garantirebbe un'ottima plusvalenza, avendo l'Udinese prelevato Fofana dal Manchester City per 3 milioni e mezzo, ormai tre anni fa, e un contesto che dovrebbe soddisfare le aspettative del giocatore. L'unica altra vera pretendente, al momento, sembra la Lazio, la quale, come il Toro, non pare abbia fretta di mettere nero su bianco. Che poi nelle prossime due settimane non emerga qualche nuovo nome, magari in saldo, che possa attrarre Cairo e Bava, oltre naturalmente a Mazzarri, è tutto un altro paio di maniche.


Altre notizie
Martedì 12 Novembre 2019
23:00 Notizie Per Cm.com Belotti è tornato ad essere il bomber che vale 100 mln di euro 22:34 Primo Piano Cairo: "Mai pensato di cambiare Mazzarri" 22:30 Notizie Brasile, esposto striscione contro il Var e l’arbitro ha sospeso la partita 22:00 Avversarie Napoli, la famiglia Al-Thani pronta a offrire 560 milioni ad ADL per il club 21:30 Notizie Figc e Lega A a workshop su razzismo
PUBBLICITÀ
21:00 Notizie La Flop 50 della Serie A dopo la 12ª giornata: ci sono tre granata e ahi ahi uno è sul podio 20:30 Notizie La Top 50 della Serie A dopo la 12ª giornata: ci sono tre granata e uno è sul podio 20:00 Primo Piano A gennaio il Torino va ridisegnato e non solo sfoltito 19:48 Ex granata Bianchi parla di due ex compagni del Toro ora al Bari. "Antenucci può arrivare a venti gol" 19:32 Notizie Infortunati, chi può recuperare contro l'Inter? 19:12 Mercato L'agente di Edera apre alla cessione a gennaio: "Deve giocare" 18:54 Notizie Classifica Supercannoniere, Immobile e Belotti staccano Ronaldo 18:32 Primo Piano Dal Filadelfia, Parigini quasi recuperato. Terapie per gli altri infortunati 18:24 Notizie Serie A, gli squalificati per il 13esimo turno. Torino e Inter, nessuno appiedato 18:08 Notizie Ansaldi, l'Inter ha qualche rimpianto? Lui no! 17:48 Notizie Kean non perde il vizio, in tribuna per motivi disciplinari 17:22 Ex granata Empoli, scelto Muzzi per la sostituzione di Bucchi 17:08 Notizie L'arbitro di Bosnia-Italia sarà uno svizzero 16:05 Notizie ANALISI - Attacco Toro, c'è solo il Gallo Belotti e poco altro 15:30 Notizie ANALISI - Toro, il centrocampo è tutto Ansaldi. Molto le delusioni