SEZIONI NOTIZIE TMW RADIO

L'ennesimo blackout vanifica un'ottima prestazione del Toro

di M. V.
Vedi letture
Foto
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

E' francamente complicato commentare l'ennesima sconfitta in rimonta del Toro sul campo dell'Inter, a fronte di una prestazione maiuscola per gran parte della partita mettendo spesso sotto i nerazzurri e costruendo regolarmente occasioni importanti. Ed è per queto motivo che Simone Zaza riesce a portare in vantaggio con ampio merito la formazione granata nel finale di primo tempo, in una giornata che era cominciata sull'onda dela sfortuna con un problema occorso al Gallo Belotti pochi istanti prima della partita e poi a Verdi, costretto ad uscire dal campo porima dell'intervallo e del vantaggio. Nella ripresa le cose non cambiano, i granata si coprono, non permettono alla squadra di Conte di creare pericoli ed anzi da un lancio di Ansaldi, Singo si procura, dopo l'esame del Var, il penalty che Ansaldi da ex realizza per il raddoppio.

PUBBLICITÀ


Qui l'ormai immancabile blackout della squadra europea che ha perso più punti da situazioni di vantaggio, proprio contro chi invece vince passando spesso in svantaggio, e subito Sanchez accorcia le distanze. Il Toro si scioglie, due minuti e Lukaku impatta la gara. I granata paiono riprendersi, ma a sette minuti dal termine Nkoulou stende in area Hakimi, che parte in fuorigioco "annullato" dal'intervento del Var che considera una giocata il tocco dello stesso difensore: dal dischetto Lukaku non perdona e l'Inter completa la rimonta. Il segnale è chiaro, il Toro prova il tutto per tutto ma in contropiede, sul filo del fuorigioco, parte sempre Lukaku che serve sul secondo palo il liberissimo Martinez che può battere Sirigu per la quarta volta. Un bel Toro insomma, capace di proporre gioco, costruire occasioni, ancora una volta però punito da una mentalità troppo fragile a cui pare non si riesca a porre rimedio.

Altre notizie
Martedì 24 novembre 2020
20:35 Mercato Toro, dopo Singo un altro difensore atteso per il rinnovo 20:34 Ex granata E Longo intanto attende 20:24 Avversarie L'Entella ha scelto il suo nuovo mister, non sarà Longo 20:04 Mercato A chi interessa Singo in Italia? 19:44 Mercato Il Toro guarda anche al mercato degli svincolati
PUBBLICITÀ
19:18 Primo Piano Torino, Belotti e Verdi ancora a parte 18:54 Notizie Zaza si prende il Toro, sarà titolare anche nelle prossime partite 18:38 Notizie Rincon a fianco della Regione Piemonte: "Indossate la mascherina" 18:18 Notizie Singo: "Felice per il rinnovo. Ringrazio tutti" 18:12 Primo Piano UFFICIALE, rinnovato il contratto a Singo 18:08 Notizie Serie A, gli squalificati. Una giornata a Perin e Bakayoko 17:48 Notizie Lazio, rottura insanabile con Peruzzi? 17:38 Notizie I dati odierni della Protezione Civile. Scendono i contagiati aumentano i decessi 17:20 Avversarie Lazio, perizia a pm: Immobile e Leiva negativi, Strakosha positivo 16:50 Notizie Toro, giro di tamponi negativo, i positivi restano cinque 16:20 Primo Piano ESCLUSIVA TG-Stefano Rissetto (Primocanale): "L'Entella arriva a Torino in un momento molto difficile" 15:45 Notizie Riapertura stadi, Klopp polemico: "Che senso ha ospitare 2000 persone?" 15:15 Ex granata Aldo Serena su Alzheimer e colpi di testa: "Sono preoccupato" 14:45 Mondo e Storia Granata 46 anni fa "I gemelli del gol" trascinavano il Toro a Bologna 14:15 Notizie Il Toro presenta due nuovi player per l'eSerie A per PES 2021