SEZIONI NOTIZIE TMW RADIO

Le grandi trattative del Torino - 2001, Franco Ramallo costa quanto Kakà

di Emanuele Pastorella
Vedi letture
Foto

Nell’estate del 2001, l’osservatore granata Sandro Mazzola torna dall’Uruguay con il consueto dossier sui giocatori visionati. “Prendiamo questo, è veramente forte ed è la spalla ideale per Ferrante” avrebbe detto a Tilli Romero e Francesco Cimminelli, presidente e patron del Torino. L’oggetto del desiderio è José Maria Franco Ramallo, più semplicemente Franco, un uruguayano di belle speranze che all’epoca ha 23 anni e in patria ne dicono un gran bene. L’operazione sarebbe onerosa, fin troppo per la dirigenza granata che non sembra convinta a pagare circa 14 miliardi di lire: l’attaccante approda comunque in Italia, ma i problemi burocratici per il suo trasferimento non permettono di tesserarlo. E Franco, così, resta sotto la Mole ad allenarsi ma senza poter giocare e senza ricevere lo stipendio, di fatto da separato in casa. Con il Penarol gli intoppi proseguiranno fino a gennaio, l’uruguayano nel frattempo è ospitato dal connazionale Montero, che gli offre vitto e alloggio. 

PUBBLICITÀ

La situazione, finalmente, si sblocca. Il Torino sborsa la cifra pattuita, intorno ai 14 miliardi: uno sproposito, ma l’investimento potrebbe essere azzeccato. Franco, invece, si sarebbe rivelato un flop totale. Resta quattro anni sotto la Mole, racimola una quarantina di presenze e nove gol complessivi. Verrà ricordato come “l’uomo di coppa”: incredibile, infatti, la sua avventura nella coppa Italia del 2004/2005, quando in quattro partite segnò cinque reti. In granata vive una retrocessione e, soprattutto, il fallimento del 2005, con l’attaccante che ritornerà in patria. Verrà ricordato come uno dei flop più incredibili della storia granata: anche perché, due anni dopo il suo approdo in Italia, il Milan avrebbe acquistato un certo Kakà per la stessa cifra, milione più o milione meno.

Altre notizie
Mercoledì 12 agosto 2020
10:10 Mercato Izzo continua a cercare squadra e spera in un’accelerata della Roma 09:50 Settore giovanile Alla fine Bava resta. Mancano due tecnici 09:30 Mercato Rodriguez: braccio di ferro 09:10 Settore giovanile Settore scout: tocca a Narducci 08:50 Notizie Tuttosport: “Toro, caccia al regista: spunta Badelj”
PUBBLICITÀ
08:30 Primo Piano Giampaolo ha urgenza di avere i giocatori chiave subito, ma il Torino fatica nelle trattative 07:58 Mercato Torino, alla ricerca della qualità 07:32 Mercato C'è la Viola su De Paul e due giovani in prestito per l'operazione 06:55 Mercato A Bola: respinta la prima proposta dello Sporting per Lyanco 06:45 Primo Piano Quando il Torino strappò Zaza a Giampaolo per darlo a... Giampaolo 06:32 Primo Piano Rivoluzione Toro, ma senza esagerare 06:00 Primo Piano Nel 2003 il Toro torna ad avere un suo stadio, il Comunale 04:49 Mercato Lyanco, Cairo ha fissato il prezzo del brasiliano e non è da saldi 04:33 Mercato Il pressing sulla Samp: il Toro corteggia cinque doriani 00:04 Notizie Il Premier snobba Cairo e preferisce... Elkann
Martedì 11 agosto 2020
23:16 Notizie I Wolves, sfortunati, cadono ai quarti di Europa League 23:06 Notizie Segre dice addio alle speranze di promozione e chiude la sua stagione 22:16 Mercato Un nuovo obiettivo granata nella Sampdoria per Giampaolo 21:32 Settore giovanile Gonella nelle mire dell'Albinoleffe, altro prestito dal Toro per i bergamaschi 21:28 Settore giovanile Il Mamma Cairo salta, non c'è il tempo materiale per organizzarlo