SEZIONI NOTIZIE

Dall'addio a Petrachi alla promozione di Bava? Tante le voci attorno al Toro

di Marina Beccuti
Vedi letture
Foto

Il Torino fuori dall'Europa potrebbe modificare le strategie future, anche se è chiaro che l'Europa League rimane l'obiettivo minimo per la prossima stagione, non solo, perchè un pensierino alla Champions il Toro lo farà, considerando che quest'anno l'ha quasi lambita quando si è trovato in lotta per il quarto posto a poche giornate dal termine del campionato.

Se la Juve deve trovare il nuovo tecnico, il Toro ha in Mazzarri la sua continuità, però deve fare i conti con il probabile addio di Petrachi come ds, dunque c'è da sistemare un ruolo determinante per il futuro. Perchè solo quando sarà trovato il sostituto del direttore leccese (sempre che vada via e non sia convinto a restare da parte di Cairo) potrà prendere il largo il mercato, sistemare i contratti non ancora rinnovati e via di questo passo.

I nomi dei futuri ds accostati sono tanti, ma secondo indiscrezioni interne del club granata, la voglia di promuovere Bava è tanta. Da responsabile del settore giovanile a direttore sportivo della prima squadra. Un dirigente in gamba che sa lavorare sotto traccia in modo impeccabile. Tra le altre cose, il capo degli osservatori, Antonio Cavallo, seguirebbe Petrachi alla Roma. Per cui ci sarebbe da sistemare anche questo posizione, che potrebbe riguardare anche questa una promozione interna.

Bisognerà aspettare la fine del campionato per svelare il futuro di un ruolo assai strategico, perchè, a seconda di chi verrà, anche il mercato andrà secondo una sua vera e propria logica. Ogni ds ha i contatti con determinati procuratori e da qui dipenderanno i nuovi innesti, per costruire un Toro sempre più forte.


Altre notizie
Martedì 23 Luglio 2019
07:05 Notizie Oggi giocherebbero così: le probabili formazioni delle venti di A 07:00 Primo Piano Beiranvand, il portiere che parò un rigore a CR7: ora è stato proposto al Toro 06:00 Primo Piano Trequartista o seconda punta? Qual è l'acquisto giusto per il Toro? 05:21 Avversarie Le prossime avversarie, da Toszer all'ex granata Priyma 04:55 Notizie Occhio a Ádám Bódi: il più 'caro' del Debrecen
Lunedì 22 Luglio 2019
22:50 Mercato Toro, per Dimarco la concorrenza arriva dalla via Emilia 22:49 Mercato Ben Kone: due proposte per il giovane granata 22:10 Mercato L'Udinese avrebbe respinto un'offerta del Torino per De Paul 21:35 Ex granata Tanti auguri a Roberto Stellone 20:35 Mercato Toro, per la fascia mancina si guarda a casa dell'Inter? 20:05 Mercato Segre, dopo il rinnovo tre squadre di Serie B lo cercano 20:00 Mercato Cutrone non s'ha da fare: l’impedimento è in rosa al Torino 19:45 Mercato Il Milan ha stabilito il prezzo per Laxalt. A pensarci non c’è solo il Torino 19:28 Notizie L’allenamento del Torino al Moccagatta sotto gli occhi di Cairo 18:55 Primo Piano Ok dell’Uefa per la Curva Nord al Moccagatta. In vendita i biglietti 18:35 Notizie L’appello di Rincon per aiutare un ragazzino e i suoi compagni 18:15 Notizie Varga una sorta di Cassano parola di Pedro Mariani 18:00 Primo Piano Se il Debreceni è determinato come il suo presidente il Torino dovrà esserlo di più 17:12 Notizie Da un giro di portieri potrebbe arrivare il vice Sirigu 16:52 Primo Piano Bonifazi via? Il primo nome resta Bogdan, ecco perché